Passa al contenuto principale
Topic: Ciao a tutti (Letto 179 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Ciao a tutti

buona notte a tutti, sono un nuovo iscritto e a breve sarò possessore di una nighthawk 650 rossa, allego la foto.X
La prenderò 2000 euri già iscritta FMI e perfettamente marciante (domani cmq la andrò a vedere).
A cosa dovrò prestare particolare attenzione? Se effettivamente si trova in buone condizioni è un buon prezzo di acquisto?

Grazie e buonanotte

Re:Ciao a tutti

Risposta n. 1
beh, è difficile valutare lo stato della moto da una fotografia, in tanto il prezzo sembra abbastanza onesto
dovresti controllare in primis lo stato generale, cioè la estetica complessiva vernice originale, cromature, plastiche
stato della sella ecc, per poi passare alla parte elettrica e meccanica: i comandi del manubrio, luci, frecce, fanali
marmitte, ho scartato apposta le cose che di solito si guardano: motore rumori vari, freni trasmissione gomme
sospensioni, perchè ho dato per scontato che lo hai già fatto. In questo momento sei presso dalla passione e la voglia
di portarla a casa quindi tutte le cose che sottovaluti oggi dopo ti costeranno soldi, occhi aperti mi raccomando!

Re:Ciao a tutti

Risposta n. 2
Mettila sul cavalletto centrale e ti ci siedi sopra dando peso al posteriore. In questo modo la ruota anteriore non tocca per terra. Tieni il manubrio con entrambe le mani e muovilo da destra a sinistra e viceversa. Questo serve a testare i cuscinetti di sterzo.  Non si devono sentire impedimenti tipo rotazione sterzo a scatti oppure molto dura, sterzo lasco, difficoltà a ruotare lo sterzo partendo dalla posizione centrale. Non è un problema grave ma ti può aiutare nella trattazione del prezzo.
Controlla anche, rimuovendoli, che i fianchetti laterali non abbiano i pirulini d'incastro deteriorati o peggio, rotti.  Le marmitte: se non sono calde tastale con le mani sulle superfici che non sono visibili per sentire che siano integre.
Controlla bene le forcelle in corrispondenza dei paraolio. Potrebbero essere puliti ma se sono danneggiati, facendo affondare le forcelle un pò di volte qualche segnale di deterioramento potresti notarlo.
Testa anche gli ammortizzatori posteriori sedendoti sulla moto senza cavalletto, caricandoli/scaricandoli con il tuo peso durante le escursioni non devono fare nessun rumore.
Altra cosa, i freni. Su quello posteriore è presente un indicatore che mostra pigiando il pedale, con una freccetta incisa sul tamburo, lo stato di usura. Mentre davanti se guardi bene dovresti riuscire a scorgere lole spessore delle pastiglie.
Sono tutte cose abbastanza facilmente risolvibili anche autonomamente sei hai abilità manuali, ma che ti possono aiutare nella contrattazione del prezzo per risparmiare qualche centinaio di euri.

 

Re:Ciao a tutti

Risposta n. 3
Come ti ho scritto in privato, la moto esteticamente mi sembra messa bene.
Non sono originali: il coprisella, i tubi freni, i dischi anteriori e, mi sembra, anche le marmitte. Il colore è troppo "arancione", ma potrebbe trattarsi di una resa cromatica della foto. Inoltre ha i "pesetti" sulle manopole, che a suo tempo non esistevano. Non si riesce a vedere il coperchietto che unisce i due ammortizzatori anteriori, che spesso è crepato. Anche gli ammortizzatori posteriori, che non si vedono benissimo, dovrebbero essere della bi-tubo. Comunque, tutte queste cose, non dovrebbero pregiudicare l'iscrizione alla FMI.
Se non l'hai già presa. Cosa devi guardare?
1. trafilaggi di olio dalla guarnizione della testata, dalla guarnizione della base motore (rogne), dai paraoli degli ammortizzatori;
3. olio che esce dallo scarico (difficile da vedere a motore caldo);
4. rumore della catena di distribuzione (a freddo, a caldo scompare);
5. il coperchietto del vano porta attrezzi (difficile che ci sia ancora);
6. perdite d'olio dall'attuatore della frizione;
7. consumo dei dischi, ma sono già stati cambiati;
,.....
guardi tutte queste cose e poi, se il cuore ti batte forte, la prendi e poi ti divertirai a metterla a posto.