Passa al contenuto principale
Topic: Tu, sei un vero Motociclista? (Letto 67 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Tu, sei un vero Motociclista?

Ma io, mi considero un Motociclista o solo uno che ha la Moto?
Per quanto riguarda essere motociclista o meno è tutto soggettivo, non essendo una quantità misurabile.
Da ragazzino non potevo permettermi più di una Vespa, ma da quando ho avuto 16 anni, ho iniziato a macinare chilometri veri.
Il mio sogno era avere una Moto. A 20 avevo deciso di comprarmene una usata. Ho risparmiato, dato ripetizioni, d'estate ho fatto l'apprendista falegname e in qualche mese avevo messo da parte i soldi sufficienti per un buono usato. Poi, però ho preferito usarli per farmi un bel giro sulle Dolomiti, con il mio Vespone e rimandare l'acquisto a quando avrei avuto i soldi. Infatti, mi sono comprato l'HD Aermacchi 350 cc. con le prime due rate della borsa di studio nel 1982, e non mi sono più fermato. Ho temporaneamente sospeso di usare la moto, non di averne almeno tre in garage, quando i figli erano piccoli. Le ho riprese più tardi, mettendole a posto con l'aiuto del Tinga e con Voi. Ora ho dato la mia auto a mio figlio e mi sono stabilizzato con la Vespa per la città e tre moto per soddisfare la mia gioia di possesso. Ogni tanto le uso, un giretto o un raduno.
Sono un motociclista o no? Non lo so, ma non mi interessa saperlo. Mi diverto e mi piace così.
ConoscendoVi, ognuno ha una propria storia, diversa ed interessante. Uno la usa un pò di più, uno un pò di meno, non siamo tutti uguali.
Ogni tanto ho riunioni con altri Moto Club, tra cui i cosiddetti: "Bikers". Alcuni non sembrano persone reali, ma usciti da un fumetto, Hanno un loro mondo e regole che sono l'antitesi della sensazione di libertà propria del mondo motociclistico. Eppure si sentono i veri depositari del verbo a due ruote.
Poi c'è il mondo delle BMW, che è un altro pianeta, altre consuetudini.
A me piace la moto, piace andare in moto, piace possederne qualcuna, piace fare parte di un gruppo in cui il rispetto degli altri sia un valore fondamentale. Non conto i chilometri che ho fatto o che hanno fatto gli altri. Ancora mi diverto e fino a quando mi divertirò, andrò in moto e farò parte di questo gruppo.
Poi, si vedrà. 
  :hallo:

Re:Tu, sei un vero Motociclista?

Risposta n. 1
io non so se sono un vero motociclista essendo solo 10 anni che ci provo e comunque non è che me ne importi molto cerco solo di divertirmi

Re:Tu, sei un vero Motociclista?

Risposta n. 2
Io non sono un motocilcista ma mi sento molto figo a stare con voi ed a far finta di esserlo  :naughty:

Re:Tu, sei un vero Motociclista?

Risposta n. 3
Io non sono un motocilcista ma mi sento molto figo a stare con voi ed a far finta di esserlo  :naughty:
tu sei motociclista anche se fai finta di non accettare la condizione, usi la moto come ti piace e pare e questo è abbastanza

Re:Tu, sei un vero Motociclista?

Risposta n. 4
Io mi sento parzialmente motociclista  :biker:
Quando esco con il gruppo, divento motociclista totale!!
Giovanni

 

Re:Tu, sei un vero Motociclista?

Risposta n. 5
a me la moto mi a cambiato la vita love  non so se in meglio o in peggio