Passa al contenuto principale
Topic: PROPOSTE per il VII Raduno 2018 (Letto 2676 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:L'Italia è stretta e lunga.

Risposta n. 30

Ragazzi, mi sembra che ne abbiamo già parlato.
L'Italia è stretta e lunga.
Tutti abbiamo le nostre preferenze che possono essere non condivise da tutti.
Non si può accontentare contemporaneamente il Nord ed il Sud, chi vuole cambiare ed andare al mare e chi invece preferisce continuare con la montagna.

L'intenzione, per quest'anno, era di proporre un raduno per fine Maggio sulla costiera romagnola.
Con santa pace di Emio, al mare, ma passando due volte gli appennini.
Le possibili mete, potrebbero essere Milano Marittima (bella, elegante e profumata di pino) o Rimini (più giovane ed economica).
Poi, se ci riusciamo, organizzarne uno verso Settembre a Roma o zone limitrofe, per consentire anche ai tanti amici Campani e Pugliesi di poter incontrare, oltre ai romani, che siamo tanti, anche chi dal nord se la sente di scendere. Si potrebbe superare le 100 presenze, anche rinunciando ad alcuni nostri pilastri nordici.

Siamo ancora alla fase di possibile ipotesi.
Per fare un raduno, non basta dire andiamo sul Monte Canino, ma bisogna trovare una sistemazione per 60 persone, con un parcheggio per 40 moto, decidere un menu valido per tutti, rispettare le diversità, che non sia troppo costoso. Prenotare per tutti e versare una caparra. Gestire le prenotazione e le rinunce.
Chi non può o non è d'accordo ha sempre la possibilità di non venire.
:grazie:
  



comunque, rispettando tutte le necessità, vorrei proprio partecipare ad un raduno romano. io mi prenoto per qualunque stagione sia. male che vada vengo in aereo e ....casco :biker:
fulvio

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 31
D'accordissimo con quanto esposto da Pagliarello,  credo sia la prerogativa di qualsiasi raduno, rendere partecipi più iscritti possibile, 
ma secondo me,  per il 2018  adotterei la proposta del Presidente  dei 2  raduni,
1) per non stravolgere  il meccanismo dei precedenti raduni che ha visto un incremento costante di partecipazione;
2) testare l'effettivo interesse e partecipazione degli amici del sud - centro sud, farli conoscere fra di loro;
3) la partecipazione ai 2 raduni non è preclusa a nessuno chi vuole,  può partecipare ad entrambi;
Ripeto questo è il mio pensiero, figuriamoci spostando il baricentro più a sud,  starei quasi in casa. 

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 32
State facendo un po' di confusione.
I suddisti, salvo qualche rara eccezione, non partecipano al forum e non verrebbero in massa al raduno, neanche se lo facessimo a Roma.
Dopo Roma, la più alta concentrazione di Falchi è Napoli e zone limitrofe.
In Puglia sono in 6. Ho conosciuto solo Nightluca di Foggia ed Alessio di Lecce, che ora ha altri problemi. Ho dei contatt telefonici, ma sporadici, con alcuni di loro. In generale,  non è con un raduno a loro vicino che riusciremmo a coinvolgerli nelle attività del gruppo.
Siamo cresciuti di numero, ma chi partecipa ed interviene sono sempre gli stessi.
Per coinvolgere anche gli altri, in maniera continua, dovremmo darci una organizzazione, che oggi non abbiamo.
Per me, per adesso, dobbiamo contare sui "vecchi pilastri" per reggere la crescita, che deve rimanere gestibile.

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 33

.....
Per coinvolgere anche gli altri, in maniera continua, dovremmo darci una organizzazione, che oggi non abbiamo.
.....

Interessante questo, che tipo di organizzazione dovremmo avere ?
Hai forse qualche idea?

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 34

State facendo un po' di confusione..... ecc ecc ecc   Siamo cresciuti di numero, ma chi partecipa ed
interviene sono sempre gli stessi ecc ecc  I suddisti, salvo qualche rara eccezione, non partecipano
al forum  ecc ecc



se fossimo 1000 iscritti in questo momento avremmo 1500 opinioni diverse   :ykes:  :giggle: :giggle:
credo che non serve tornare ogni anno sul perchè facciamo il raduno nella regione tosco emiliana bisogna
piuttosto concentrarsi per trovare una location adatta  :think2: si era parlato per la costiera romagnola,
Roma è stata solo una ipotesi da approfondire al raduno, altre regioni non sono compatibili con le nostre
necessità

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 35
...allora....diciamo che per me dovrebbe essere un posto in mezzo al verde in alta collina o montagna...
....il mare lo vedo troppo piatto orograficamente e anche troppo affollato in quel periodo...
...la distanza da Roma per me non è un problema purche non si facciano autostrade e/o superstrade per arrivarci....
..nord centro o sud non fa differenza purche' non sia troppo vicino a Roma visto che il viaggio di andata/ritorno è una delle cose piu' affascinanti... :biker: :biker: :biker: :biker:
Il Lato oscuro della forza è in agguato...
...passare è un attimo....

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 36
sempre piu difficile e sempre più responsabilità l'importante non mollare io faccio quel che faccio per il poco tempo che o

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 37

sempre piu difficile e sempre più responsabilità l'importante non mollare io faccio quel che faccio per il poco tempo che o

Quando si cresce  e normale avere qualche problema in più,  ma basta vedere quanto  NOI HAWKFRIEND ,  nessuno escluso, abbiamo realizzato negli ultimi  anni  per capire che  insieme troveremo la giusta soluzione a tutto. 
Eravamo quattro amici  sul Tinga ed oggi siamo oltre 250 Hawkfriend  ..........

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 38

State facendo un po' di confusione.
I suddisti, salvo qualche rara eccezione, non partecipano al forum e non verrebbero in massa al raduno, neanche se lo facessimo a Roma.
Dopo Roma, la più alta concentrazione di Falchi è Napoli e zone limitrofe.
In Puglia sono in 6. Ho conosciuto solo Nightluca di Foggia ed Alessio di Lecce, che ora ha altri problemi. Ho dei contatti telefonici, ma sporadici, con alcuni di loro. In generale,  non è con un raduno a loro vicino che riusciremmo a coinvolgerli nelle attività del gruppo.
Siamo cresciuti di numero, ma chi partecipa ed interviene sono sempre gli stessi.
Per coinvolgere anche gli altri, in maniera continua, dovremmo darci una organizzazione, che oggi non abbiamo.
Per me, per adesso, dobbiamo contare sui "vecchi pilastri" per reggere la crescita, che deve rimanere gestibile.

Questa mattina mi sono fermato a riflettere per cercare di “mettere a fuoco” alcuni interrogativi che i vari interventi mi hanno posto.
Per (provare) a darmi delle rispostè mi sono studiato un pochino le statiche del forum:
http://www.hawkfriend.it/forum/index.php?action=stats
La concentrazione geografica dei falchi
E’ legata alla densità abitativa e alla dimensione dell’agglomerato urbano (Roma e Napoli tanto per fare un esempio) ma non implica che in queste zone ci debba essere un maggior interesse o una maggiore partecipazione al forum o al raduno .
Le grandi metropoli hanno dinamiche e ritmi totalmente avulsi dal resto del territorio senza contare poi che abitare al Divino Amore o a Piazzale Clodio impongono  due realtà di vita totalmente all’opposto e difficilmente paragonabili.
Nelle grandi città è più facile,per esempio, trovare un rivenditore di pezzi di ricambio nuovi usati così come trovare un meccanico che sappia dare le indicazioni giuste.
Il forum ed internet offrono la possibilità anche a chi vive  in un piccolo centro o in una provincia  di entrare in contatto con realtà a lui utili.


E qui mi inserisco con altri due temi : Piacere ed Utilità .
La risposta è nelle statistiche sia per il primo che per il secondo tema.

Piacere:

Arrivo subito al dunque: il topic del V Raduno 2016 , è la sintesi . E’ un singolo topic non è un contenitore sempre attivo come :Incontri nordici o Incontri Romani (sommati circa 120000 visite) . Ha ricevuto , solo lui, più di 32000 visite !
E’ un bel topic, rappresenta il piacere del raduno .
Questa dei raduni è un tema in cui intervengono essenzialmente i “vecchi” del gruppo.

Utilità:

La miglior sezione (per numero di topic) è la manutenzione, anche in questo caso numeri da capogiro che non cito perché sono noiosi (17000 visite solo il post della sella… ).
In questo caso se ci andiamo a vedere gli ultimi post sono tutti inseriti dai nuovi iscritti che cercano un aiuto tecnico dai veci.

Nuovi iscritti:

Nel 2017 (che non è ancora terminato) abbiamo quasi raddoppiato il numero di iscritti del 2016 !
Per questo dico che il merito di questi numeri è nostro ed anche se siamo pochi siamo forti !!!!  :cinque:
Siamo cresciuti in numero perché chi interviene lo fa in maniera propositiva, utile e aggiungerei nella stragrande maggioranza dei casi piacevole ( bravi !! ).
Il Raduno è l’asse portante degli hawkfriend e  quest’anno dobbiamo impegnarci a documentare con immagini e video il raduno come abbiamo fatto nel 2016  (un pochino meno nel 2017).

La multimedialità del forum aumenterà con le successive implementazioni del software e diventerà ancora più semplice interagire con il cellulare.
E chi non pubblicherà foto : lo copo !


Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 39
lo copo non è romano! direa veneto! :grazie:

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 40
Sono nuovo del Forum quindi nom mi permetto di giudicare o altro ( anche perché sto ancora cercando di capire un poco il tutto e in più perché non ho critiche da farvi ma solo complimenti.).
Il raduno é un ottima cosa, peró cmq viene fatto solo una volta all'anno... se si riuscisse a fare dei gruppetti di falchi "regionali" che anche durante l'anno organizzano uscite o altro,  sarebbe una buona base di partenza, almeno secondo me, per il raduno annuale in quanto anche il viaggio per la destinazione sarebbe organizzata a gruppi di regione in regione e non nascerebbe il problema di farsi 300 400km da soli...

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 41
Per il raduno questo giá avviene,  puoi leggerti i vari topic dei raduni e  vedere i vari video, insomma nelle settimane prima si studiano i percorsi ed abbinamenti.
Per le uscite regionali  dipende molto dalla concentrazione di falchi sul territorio,  gli amici nordici e romani  riescono ad organizzarsi.

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 42

Il raduno é un ottima cosa, peró cmq viene fatto solo una volta all'anno... se si riuscisse a fare dei gruppetti di falchi "regionali"


Il motivo principale (perché c’è ne sono diversi) che ci obbliga a fare un solo raduno l'anno è la mancanza di mano d'opera
organizzativa, abbiamo privilegiato la qualità alla quantità lasciando liberi i membri del gruppo di fare per conto loro il giretto
della domenica o qualche altro incontro un poco più impegnativo, per facilitare questi piccoli raduni regionali forniamo
dei dati utile come la provincia di provenienza, inoltre in forma privata gli utenti possono comunicare tra loro per organizzare
le uscite, questa specie di "fai da te" l'hanno bene capito i nordisti che s'incontrano speso e volentieri per girare mangiare e
bere ( :giggle: ) http://www.hawkfriend.it/forum/index.php/topic,131.0.html
anche i romani non scherzano http://www.hawkfriend.it/forum/index.php/topic,12.0.html
gli altri? beh credo siano troppo pigri per organizzare qualcosa o magari non si è creato ancora quel feeling necessario a far
diventare una uscita piacevole

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 43

Il motivo principale (perché c’è ne sono diversi) che ci obbliga a fare un solo raduno l'anno è la mancanza di mano d'opera
organizzativa, abbiamo privilegiato la qualità alla quantità


Forse mi sono espresso male o sono stato male interpretato. Un raduno Nazionale é ovvio che vanga fatto annualmente per i vari motivi che ne seguono,  il mio discorso di "regionale" era inteso ad utilizzare anche il forum anche come punto di aggregazione di zona. È bello sapere che in alcune regioni i falchi si organizzano di tanto intanto... spiace peró che in altre  siano un po' tutti spartani! Ma la colpa non é naturalmete del forum o vostra, era solo un modo o spronare i più pigri. Tutto qui

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 44

Forse mi sono espresso male ...... la colpa non é naturalmete del forum o vostra, era solo un modo o spronare i più pigri.....


Thomas ti sei espresso benissimo.
Da parte nostra il fatto è analizzato da tempo per vedere se c'è una risposta per spronare i più pigri. 
Ovvio che bisogna considerare diversi aspetti e rispettare la Privacy di ognuno.
Vediamo se riusciamo a trovare insieme una soluzione.

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 45
facciamo una tombola con montepremio 50mila euro :facepalm:

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 46
Salve a tutti...per me non ha importanza la località (non sono un qualunquista..sia chiaro).  Roma o...Orte, Rimini o Milano Marittima per me l'importante è condividere il viaggio...considerato anche che l'anno scorso ero convalescente... quest'anno conto di esserci a tutti i costi... Poi certamente l'Italia offre dei luoghi unici e diversi l'uno dall'altro... ma ognuno ha dei pregi... e difetti.... dobbiamo cercare di superarli e condividere il più possibile....

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 47
finalmente un discorso da vero @hawlfried!   complimenti, download integrazione completata ????????

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 48
già per noi del nord andrebbe bene anche una bella foto davanti al castello Sforzesco o al Duomo di Milano... :rayof:

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 49
era x dire,sarebbe bello e comodo x noi o x me che siamo al nord,chissa se si potrà realizzare ma penso sia troppo x chi abita a Roma o più giù...

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 50
comunque quest'anno anche se sarò lontano (per lavoro)non voglio perdere il raduno o i raduni

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 51
...beh...
...visto che siamo ormai a meta gennaio e che mancano quindi meno di 5 mesi forse sarebbe il caso di cominciare a pensarci fattivamente...
...meta maggio arriva in un attimo e gli agriturismo, che non hanno quasi mai una grande ricettivita' , si riempiono presto di prenotazioni...
..presidente ???. fatti vivo...tocca a te..... :biker: :biker: :biker: :biker: :biker:
Il Lato oscuro della forza è in agguato...
...passare è un attimo....

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 52

...beh...
...visto che siamo ormai a meta gennaio e che mancano quindi meno di 5 mesi forse sarebbe il caso di cominciare a pensarci fattivamente...
...meta maggio arriva in un attimo e gli agriturismo, che non hanno quasi mai una grande ricettivita' , si riempiono presto di prenotazioni...
..presidente ???. fatti vivo...tocca a te..... :biker: :biker: :biker: :biker: :biker:


giustissimo !!! ma proviamo a darci tutti quanti una mossa per trovare un bel posto apportando delle indicazioni
precise, magari chiamando in prima persona e chiedendo disponibilità prezzi ecc,  in questo periodo il nostro
Presidente è impegnato con il Moto Day, dubito fortemente che abbia tempo di pensare al raduno

i parametri sono questi: posti letto e cena per 50 persone, parcheggio per le moto, località Riviera Romagnola
quindi : 

Lido di Volano- Lido delle Nazioni- Lido di Pomposa- Portogaribaldi- Lido degli Estensi- Lido di Spina
Casalborsetti- Marina Romea -Marina di Ravenna-Punta Marina Terme- Lido Adriano- Lido di Dante-Lido di Classe
Lido di Savio- Milano Marittima- Cervia- Pinarella- Zadina Pineta- Cesenatico- Valverde- Villamarina- Gatteo a Mare
San Mauro a Mare- Bellaria- Igea Marina- Torre Pedrera- Viserbella- Viserba- Rivabella- Rimini- Bellariva- Marebello
Rivazzurra- Miramare- Riccione- Misano Adriatico Cattolica

vanno bene anche le zone vicine

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 53
... PRESENTE.

Quest'anno saremo di più: possiamo arrivare ad oltre 60.
Penso che più di un agriturismo, sia meglio trovare un albergo, casomai a conduzione familiare per contenere i costi.
Provo a coinvolgere il nostro Blak1976 che è di Rimini.

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 54
..parlavo di agriturismo perche' a me piacerebbe (stando nel caos di roma tutto l'anno) fare il raduno in un posto con meno cemento possibile e possibilmente in mezzo al verde... :biker: :biker: :biker: :biker:
Il Lato oscuro della forza è in agguato...
...passare è un attimo....

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 55
Ragazzi io ci riprovo. Fossombrone, a due passi dal parco naturale del furlo, 20km circa da Urbino e 25 dal mare. C è anche una struttura con abbastanza stanze per tutti è un parcheggio esterno per le moto.

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 56

Ragazzi io ci riprovo. Fossombrone, a due passi dal parco naturale del furlo, 20km circa da Urbino e 25 dal mare. C è anche una struttura con abbastanza stanze per tutti è un parcheggio esterno per le moto.


Garfagnao, non c'è nessun problema a valutare una tua proposta.
Anzi, qualcuno di noi si è già dato da fare per avere più alternative e scegliere il posto che riteniamo migliore.
Devi chiedere se hanno la disponibilità per una sessantina di posti e farti fare un preventivo di massima. Poi, se del caso, provvederemo ad approfondirla, direttamente con la struttura, per accordi, caparra, pagamenti ecc.
Ti allego il testo che usiamo e se ricevi una loro disponibilità e l'offerta la ritieni valida, la puoi girare a info@hawkfriend.it
C'è già qualche proposta interessante, per location, servizi e prezzo, ma prima di aprire le valutazioni, stiamo aspettando altre offerte.

Buongiorno,

vi contattiamo perchè siamo un gruppo di appassionati di moto d'epoca quasi tutti over 50, persone tranquille, e stiamo organizzando il nostro raduno annuale per circa 60 persone fra uomini e donne.

Siamo alla ricerca di una struttura, quindi gradiremmo ricevere vostra disponibilità e la migliore offerta per:
- arrivo sabato 26 maggio 2018, cena con bevande incluse, pernotto e colazione del 27;
- partenza il 27 in mattinata.

Orientativamente ci servirebbero:
15 camere matrimoniali (30 persone),
altre camere 2 – 3 – 4 posti letto (30 persone)
parcheggio riservato per circa 40 moto
menu della cena con prodotti tipici, senza antipasti

Nell'attesa, porgiamo cordiali saluti.

Moto Club Hawkfriend

OVVIAMENTE quanto detto per il nostro Garfagnao, vale per tutti.
Diamoci dieci giorni/2 settimane e poi decidiamo.
Chi vuole indicazioni e chiarimenti, mi può contattare con un MP o con una mail, sempre quella nostra.

Re:PROPOSTE per il VII Raduno 2018

Risposta n. 57

Garfagnao, non c'è nessun problema a valutare una tua proposta.
Anzi, qualcuno di noi si è già dato da fare per avere più alternative e scegliere il posto che riteniamo migliore.
Devi chiedere se hanno la disponibilità per una sessantina di posti e farti fare un preventivo di massima. Poi, se del caso, provvederemo ad approfondirla, direttamente con la struttura, per accordi, caparra, pagamenti ecc.
Ti allego il testo che usiamo e se ricevi una loro disponibilità e l'offerta la ritieni valida, la puoi girare a info@hawkfriend.it
C'è già qualche proposta interessante, per location, servizi e prezzo, ma prima di aprire le valutazioni, stiamo aspettando altre offerte.

Buongiorno,

vi contattiamo perchè siamo un gruppo di appassionati di moto d'epoca quasi tutti over 50, persone tranquille, e stiamo organizzando il nostro raduno annuale per circa 60 persone fra uomini e donne.

Siamo alla ricerca di una struttura, quindi gradiremmo ricevere vostra disponibilità e la migliore offerta per:
- arrivo sabato 26 maggio 2018, cena con bevande incluse, pernotto e colazione del 27;
- partenza il 27 in mattinata.

Orientativamente ci servirebbero:
15 camere matrimoniali (30 persone),
altre camere 2 – 3 – 4 posti letto (30 persone)
parcheggio riservato per circa 40 moto
menu della cena con prodotti tipici, senza antipasti

Nell'attesa, porgiamo cordiali saluti.

Moto Club Hawkfriend

OVVIAMENTE quanto detto per il nostro Garfagnao, vale per tutti.
Diamoci dieci giorni/2 settimane e poi decidiamo.
Chi vuole indicazioni e chiarimenti, mi può contattare con un MP o con una mail, sempre quella nostra.


Anch'io sto dando un'occhiata per cercare qualche agriturismo   capace di accoglierci più o meno nelle stesse zone.
Non sono poi tantissime le strutture che offrono sistemazione a partire da 40 persone in su, perlomeno considerando la capienza che dichiarano sui loro siti
Ho simulato la presenza di 20 persone in 20 stanze (il massimo consentito dai siti) sia per i giorni 25~27 maggio che 01~03 giugno trovando disponibilità per entrambe le date
Ci sarebbe quindi da prendere contatto con le varie strutture
Ma come si può fare per evitare che possano esserci sovrapposizioni di richieste da parte nostra?

Forse la cosa migliore potrebbe essere che di prendere contatto se ne occupi una persona sola, gli altri potrebbero fare solo i cacciatori ed una volta individuata una struttura potenzialmente adatta la segnalino