Passa al contenuto principale
Topic: La moto non si accende (Letto 315 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

La moto non si accende

Oggi prima volta in vita mia che vengo lasciato a piedi dalla moto. E di moto ne ho avute... :facepalm:  :facepalm:
Provo ad accenderla in garage...niente. Strano, sempre partita al primo colpo.
Va beh, penso, ho la batteria un po' a terra, mi butto giù per i due km di discesa che vanno da casa mia alla città e si accenderà sicuro.
Niente.  Nemmeno un colpo. A metà discesa, dato che ero prossimo alla riserva, ho girato anche il manettino ma nulla di nulla.
E meno male che la scuola della piccola è giusto in fondo alla discesa.
Parcheggiata di fronte a scuola
Chiamato il carroattrezzi
Vi saprò dire cosa diavolo le ha preso.
Vorrà dire che approfitterò per far cambiare il cuscinetto di sterzo che balla...

Re:La moto non si accende

Risposta n. 1
...ora che ci penso in realtà mi era successa una cosa simile col Ducati 500. Era saltato un fusibile.

Re:La moto non si accende

Risposta n. 2
Arghh facci sapere, facile che sia un problema elettrico.

Re:La moto non si accende

Risposta n. 3
 :biker:  :biker: si sarà offesa, magari hai guardato qualche Guzzi con la coda dell'occhio e lei se ne accorta
comunque già in garage se non è partita subito era meglio lasciala stare e fare qualche verifica, ti saresti risparmiato il
carroattrezzi,   

Re:La moto non si accende

Risposta n. 4
Hai ragione. Ma mancavano 10 minuti all'entrata della scuola e confidavo in ricordi ancestrali quando mettevo in moto anche la Uno 45 a spinta (da solo :coollaugh:  :coollaugh: ).

Re:La moto non si accende

Risposta n. 5
infatti è la prima cosa che mi era venuta in mente, mi dicevo "Povero Cristo, sicuramente era con i minuti contati
e la moto no parte, figurati che si metteva a fare delle verifiche"  clap  clap

Re:La moto non si accende

Risposta n. 6
Moto caricata. Secondo lui non era un fusibile perchè in quel caso non si sarebbe acceso il quadro. Staremo a vedere...

Re:La moto non si accende

Risposta n. 7
Mi è successo un paio di volte anche a me e alla fine non si accendeva perché era andata in riserva proprio appena arrivato magari dal giro della settimana prima quindi non sapevo il motivo poi insistendo si è accesa

Re:La moto non si accende

Risposta n. 8
Eccoci. Alla fine era semplicemente ossidato un contatto della centralina. Intanto che era dal meccanico ho fatto sostituire il cuscinetto di sterzo, e intanto che aveva lo sterzo in mano ho fatto sostituire le lampadine bruciate della strumentazione, e intanto che aveva smontato il serbatoio ho fatto sostituire le candele. Direi che per altri 30 anni dovremmo essere tranquilli  :D  :D  :D

Re:La moto non si accende

Risposta n. 9
dovevi proprio rimanere a piedi per dargli una sistematina ;D

Re:La moto non si accende

Risposta n. 10
Aggiornamento, per i posteri se dovesse servire.
Ieri ho spento la moto col tasto rosso, faccio scendere la moglie, due parole, e poi provo a riaccenderla per portarla in garage. Non parte. Calma. L'ho fatta appena sistemare... Non parte. Il quadro è correttamente acceso. Giro la chiave, la rigiro, premo il tasto rosso e... noto una cosa.
Il fantomatico orologio termometro che ho installato questa estate è collegato alla batteria ma si accende, ovviamente, quando giro la chiave; o meglio, ho scoperto, quando c'è tensione alle candele per l'accensione. Ossia non quando giro la chiave ma quando il tasto rosso è su ON. Grazie a questo ho notato che il quadro era sì acceso ma l'orologio spento. Provando a premere ripetutamente il tasto rosso magicamente si è acceso e con lui anche la moto! Facendo altre prove ho dedotto che fosse difettoso il contatto del pulsante rosso. Per ora ci ho spruzzato un po' di riattivatore e staremo a vedere...

 

Re:La moto non si accende

Risposta n. 11
io di corrente ci capisco poco solo di quella quando si apre la finestra magari era solo ossidazione