Passa al contenuto principale

Messaggi

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti Messaggi i post inviati da questo utente. N.B. puoi vedere solo Messaggi i post relativi alle aree dove hai accesso.

Messaggi - pagliarello

11
Quattro chiacchiere / Re:QUATTRO CHIACCHERE: Topic delle chiacchiere tra di noi
Io non capisco


Ho trovato questa tabella su internet dove vengono messi a confronto gli indici di viscosità delle due gradazioni di olio bardhal:

       Temp........0..........10.......20.....30.....40.....50.....60.....70.....80.....90.....100....110.....120

10W40..1029......511.....278...163...102.....67....47.....33.....25.....19......15.......12......9,9
10W50..1346......668.....362...211...131.....86....59.....42.....31.....24......18.......15.......12 

Ora, "l'ndice di viscosità esprime la costanza della graduazione viscosa di un determinato olio alle diverse temperature. Tanto questo valore sarà maggiore e tanto la viscosità rimarrà costante al variare della temperatura, mentre minore sarà tale valore e maggiore risulterà tale variazione". (Fonte Wikipedia)
È risaputo che a freddo l'olio è più viscoso, forse appurare che tra 0 e 100 gradi di temperatura la viscosità varia di quasi 100 volte può aiutare a capire a quale stress viene sottoposto il motore quando si apre il gas mentre la temperatura di esercizio non è raggiunta e l'olio, essendo ancora freddo, non viene correttamente pompato per raggiungere tutti gli organi del motore...

Non appena si mette in moto il motore e l'olio iniziano a scaldarsi, l'accorgimento utile è quello di non dare sgasate ed attendere qualche minuto prima di mettersi in marcia perchè l'olio raggiunga valori migliori di viscosità affinchè sia ben pompato nel circuito di lubrificazione.
La gradazione 10w50 offre una migliore protezione e più efficace lubrificazione rispetto alla gradazione 10w40.
Avete qualche motivo valido per cui vi ostinate a scegliere la gradazione 10w40?
12
Messaggi di benvenuto e saluti. / Re:appena arrivato
Personalmente non ho mai avuto particolari problemi a trovare i pochi ricambi di cui nel corso del tempo ho avuto bisogno.
Però tu parli di un falco abbandonato in strada che mostra segni di ruggine, mancanza di fianchetti etc.
Bisogna capire bene in che condizioni si trova e quanti soldi ti vengono chiesti per la cessione e saper valutare se il gioco vale la candela. Magari spendi 500€ per acquistarlo e poi devi cacciarne fuori altri 3000€ (faccio per dire) per rimetterlo in sesto non so quanto possa valerne la pena. Poi dipende, se hai manualità e competenza per farti dei lavori in autonomia è un conto, se devi rivolgerti a dei professionisti è un altro.
Con un pò di pazienza e di fortuna si riescono anche a trovare esemplari perfettamente marcianti ed in buone condizioni dove le spese si limitano solo all'esborso per l'acquisto, il passaggio di proprietà e poco altro.
Fatti un giro su subito.it, ce ne sono diversi in vendita ed anzi potrei segnalarti questo falco https://m.subito.it/moto-e-scooter/honda-cb-650f-1986-monza-295934077.htm che è di un nostro hawkfriend che si è trasferito a Londra

Tra l'altro oltre al prezzo "umano" è una moto che ho avuto modo di provare quando l'hawkfriend l'acquistò qui dalle mie parti (Trieste) e che anche qualche altro hawkfriend della zona di milano conosce bene
14
Quattro chiacchiere / Re:QUATTRO CHIACCHERE: Topic delle chiacchiere tra di noi
io non voglio niente, il tipo che stampa ne vuole  :coffee: , approfondiamo dopo,  vado a letto che domani mi alzo alle 5:00
comunque ci sono 10 disponibili, devo andare a prenderli e montare la rete e filtro, finiti questi dieci ne riparliamo a settembre
Quando dovresti andare a prenderli?
Potrebbe essere un'occasione di incontro, che ne dici?
E comunque un filtro è per il mio falco
17
Forum: istruzioni per l'uso. / Re:Help Assicurazione Marsh FMI
Buongiorno a tutti. Ho rilevato un problema e probabilmente sono io che non ho ancora capito come devo fare per procedere ad assicurare la mio moto con Marsh. Dopo aver inserito tutti i dati richiesti comprensivi di nr. tessera fmi, residenza, ecc.ecc., mi appare la schermata con la quale mi viene detto che la mia moto non è stata trovata. Ho provato a contattarli telefonicamente e dopo un tempo lunghissimo mi hanno finalmente risposto dicendomi che per l'attivazione della polizza devo per forza farla online.
C'è qualcono che saprebbe spiegarmi cosa posso e devo fare per poter assicurare questa moto con Marsh atteso che non sono ancora iscritto al registro storico? Grazie a chi potrà rispondermi
Bhè, mi pare che ti sei risposto da solo (evidenziato in grassetto nel tuo testo)
Immagino che vuoi attivare la polizza Marsh per beneficiare del basso costo assicurativo ma devi sapere che per aderire a quella convenzione requisito fondamentale è non solo il tesseramento alla F.M.I. (cosa che a quanto dici è già in essere ) ma anche e sopratutto avere la moto iscritta al Registro Storico. Senza quest'ultima non trovano la tua moto nei lori elenchi e non puoi proseguire.
Se hai già attivato la procedura di iscrizione al registro devi solo attendere che si concluda con esito positivo e a quel punto ricevi il certificato riportante un numeretto che ti servirà per aderire alla convenzione Marsh
19
Quattro chiacchiere / Re:QUATTRO CHIACCHERE: Topic delle chiacchiere tra di noi
Quel che ha scritto Raul è assolutamente corretto.
Non ti resta che seguire gli step che ha indicato anche se mi pare di capire che non sei tu ad operare sulla moto ma ti sei rivolto ad un meccanico.
Di sicuro però un meccanico che ti dice che è tutto normale non mi sembra molto affidabile
È per tua carenza di tempo o di competenze/manualità?

Le viti che tengono il coperchietto della pompa (anche quella del freno) possono essere tranquillamente sostituite con altre, stesso passo e lunghezza, ma a brugola (anzichè a croce) più facili da togliere e rimettere e meno soggette a rovinarsi in testa.
Smontare la leva della frizione per verificare l'integrità del nottolino spingistantuffo è un attimo, occorre solo un giraviti a paletta e una chiave da 10 per mollare il dado.
Sfilato il bulloncino tiri via la leva e ti ritrovi con lo spingistantuffo visibile e il nottolino che potrà caderti per terra. Fai riferimento a questo schema (item 3 e 4) per vedere come sono fatti: https://www.cmsnl.com/honda-cb650sc-nighthawk-1985-f-usa_model7228/partslist/F++05.html#.XQix3HnON-E
Il nottolino è quel cilindretto in ottone che si vede attraversare la leva in prossimità del bullone di fissaggio alla pompa. Attenzione a non perderti pezzi e a rimontare correttamente
Verificato che il nottolino è integro step successivo è lo spurgo di eventuali bolle d'aria presenti nel circuito attraverso la valvolina sull'attuatore anche se al posto tuo provvederei al cambio totale dell'olio frizione stante il fatto che lo hai trovato scuro (probabile sintomo di ossidazione)
20
Quattro chiacchiere / Re:QUATTRO CHIACCHERE: Topic delle chiacchiere tra di noi
Ho un problema con la frizione, in pratica se metto la moto sul cavalletto centrale, come innesto la marcia con frizione tirata la ruota inizia a girare abbastanza velocemente
Sto notando inoltre difficoltà ad inserire il folle tanto da dover tirare/lasciare frizione efar camminare un poco moto perché si innesti.
In marcia invece sembra non aver problemi

Idee?
Come la senti la leva della frizione?
È cambiato qualcosa come pressione che devi esercitare o è sempre uguale?
Infine hai controllato il livello dell'olio dentro la vaschetta della pompa?
22
Quattro chiacchiere / Re:Documenti sotto la sella
Qualcuno ha i documenti sotto la sella? In anni di moto saro' stato fermato per controlli forse 3 volte; sto seriamente pensando di mettere i documenti dentro una busta stagna, avvolgerli in un foglio di neoprene e metterli sotto la sella. Per togliere i due bulloni da 12 ci si mette un minuto, la chiave la si mette nel porta attrezzi e evito di dover girare d'estate con giacche o borselli... Controindicazioni?
La honda aveva previsto una busta impermeabile fissata con velcro dietro al fianchetto sinistro. La busta conteneva un libretto di manutenzione ma nulla vieta di usare lo stesso sistema per tenervi i documenti, sempre meglio di smontare la sella, non trovi?
Personalmente preferisco tenermi i documenti addosso piuttosto che lasciarli nella moto, non si sa mai ed ho adottato la soluzione di tenere invece un panno in microfibra dentro una bustina nello spazio libero del fianchetto
24
Le nostre uscite ed i raduni. / Re:VIII Raduno Nazionale @hawkfriend 2019 - Gran Sasso d'Italia.
Complimenti sia a riccardohonda che a dongua per i due report fotografici  clap .

Il gruppo del Nord (est /ovest) è stato davvero fantastico,  avete sfidato le intemperie e le avete dominate alla grande.

Sempre bella e piacevole la presenza degli AmiciX, grazie a tutti voi per le belle ore che abbiamo passato insieme.


Una cosa l'abbiamo imparata, le previsioni meteo sono diventate molto affidabili (nel bene e nel male  :ykes:  ) .

VIDEO RICORDO
Come (quasi  :D ) ogni anno vorrei preparare un video ricordo di 3/4 minuti chi vuole può mandarmi foto o video relativi al raduno :
- alla mia email (qualche  foto) il mio indirizzo email lo potete trovare qui: https://www.hawkfriend.it/forum/index.php?action=emailuser;sa=email;uid=3

per i video potete utilizzare sia l'email  We Tranfer (max 2gb)  https://wetransfer.com/


Grazie  :cinque:   clap
Se ti è piaciuto puoi inserire il mio filmato della partenza degli hawkfriend  da Assergi. Lo puoi scaricare da youtube dove l'ho caricato